Vinanti Nero d’Avola Sicilia I.G.T.

Nero d’Avola I.G.T SiciliaI nostri avi lo chiamavano Calaulisi come si può ancora sentire dagli anziani viticoltori Iblei. La lunga storia di diversi insediamenti di popoli attratti dall’isola per il suo splendore, ha influenzato la cultura e la parlata siciliana, il dialetto locale, “l’espressione dell’anima di un popolo“, che ha generato questo antico nome “Calaulisi”. A nostro parere tale nome rappresenta un toponimo “CalaAulisi”. Nella cultura araba, “Cala” si utilizzava per indicare una località, mentre “Aulisi”, in lingua siciliana, significa di Avola, città in provincia di Siracusa. Questo toponimo, a nostro avviso, mette in luce l’esigenza dei nostri avi di voler indicare con una sola parola: la varietà, il luogo e la sua gente. Oggi questo toponimo italianizzato è: Nero d’Avola. Dai suoi luoghi d’origine, generando via via eccellenti vini, il Nero  d’Avola si diffuse in tutta la Sicilia e con i suoi 19.304 ettari rappresenta la varietà tipica a bacca rossa più coltivata.

CARATTERISTICHE SENSORIALI
Il nero d’Avola per la sua amplia diffusione regionale e per i diversi stili di vinificazione, può generare vini diversi ma tutti rigorosamente di stile mediterraneo, per effetto del clima e la magica Luce di Sicilia.E’ di colore rosso rubino, intenso, brillante e vivace, con riflessi violacei se giovane, o tendente al granato dopo un periodo di invecchiamento. Emana un delicato odore di frutta rossa, spezie, viola, prugna secca. In bocca si manifesta corposo, caldo e asciutto, con trama tannica fine, d’ottima armonia e di facile bevibilità.

PROFILO ANALITICO
Grado alcolico: 13%  pH:3,2   Acidità totale: 7

TEMPERATURE CONSIGLIATE
di conservazione: 13-15 °C
di servizio: 15-18 °C
Bicchiere consigliato: Riedel serie Vinum 6416/15

ABBINAMENTI
Piacevole anche come aperitivo. Si consiglia con piatti di tradizione contadina mediterranea, torte salate, focacce “scacce ragusane”, legumi, verdure, formaggi stagionati molto saporiti, primi piatti elaborati, vari tipi di carni di diversa preparazione e cottura, come bolliti, arrosti o al forno. Per gli amanti dei vini rossi è ottimo accompagnatore di alcuni pesci elaborati dal gusto deciso, come il tonno rosso o ricche zuppe di pesce con sughi aromatici e salsati.


Leave a Reply